Mount & Blade, un gioco fatto in casa.

di Redazione

13 novembre 2013

Mount-Blade_1

Sviluppato in quattro anni da una coppia di coniugi in Turchia, Mount & Blade è un coinvolgente simulatore di combattimento ambientato nel medioevo. Dopo l’avvento del multiplayer è diventato praticamente un must per gli appassionati del genere, che si troveranno davanti possibilità di combattimento infinite e una libertà assoluta in termini di ambientazione e missioni da seguire.

Dopo aver creato il nostro personaggio con un livello di customizzazione molto alto e con la scelta di definire la propria storia passata che andrà a incidere sul nostro avatar, ci ritroviamo a Calradia, nelle vesti di liberi avventurieri in cerca di fortuna.
Con il tempo e l’esperienza scopriremo che ogni battaglia sarà sempre diversa in base alla nostra strategia, si potranno conquistare intere città, costruire materiali d’assedio e conquistare territori. Uno dei fattori che rendono questo titolo praticamente infinito è la possibilità di moddare completamente il mondo del gioco, con un una serie di universi alternativi prodotti dalla community. Possiamo ritrovarci dal medioevo a degli episodi in cui si combatte in stile Star Wars. La grafica è gradevole, il motore grafico funziona bene anche sui computer non di ultima generazione. Assolutamente da provare.

a

mount-and-blade-warband

steamworkshop_webupload_previewfile_121687291_preview

Comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Registrati alla nostra newsletter per avere aggiornamenti editoriali dalla redazione.