Il pop arabo di Hassan Hajjaj

di Redazione

14 novembre 2013

1

Il cosiddetto “Andy Wharol di Marrakesh” si chiama Hassan Hajjaj. L’artista anglo marocchino cavalca l’onda del suo tempo, è un club promoter, un restaurant designer e possiede un fashion store. Segue i trend del momento e li trasforma in sperimentazioni artistiche, rielabora la pratica africana di riciclare lattine per farci tavoli e sedie e li mischia con la tipografia araba. Sperimenta, rielabora e reinventa  trend visivi con un approccio quasi punk se vogliamo, grazie anche al suo background londinese, per arrivare ad uno stile che in molti definiscono pop-arabo. Tra l’altro sembra che non abbia ancora un suo sito web.

Enjoy.

3416-430-279

Sports collection_Adidas Classic

hassan_hajjaj

hassan-hajjaj-L-oCp0jF hassan-hajjaj-L-TT6BWh

Screen-shot-2012-11-12-at-2.29.45-PM

 

Comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Registrati alla nostra newsletter per avere aggiornamenti editoriali dalla redazione.