12 000 ritagli per il nuovo video di Josh Ritter

di Mara Cervelloni

28 febbraio 2012

“Love Is Making Its Way Back Home” è il titolo del nuovo brano  del canatautore Josh Ritter. Questo pezzo porta il peso di 12 000 ritagli di carta per la realizzazione del videoclip. Il cantautore statunitense, oramai figlio adottivo dell’isola di smeraldo da diversi anni, ha deciso di viaggiare contro corrente: in un momento storico in cui l’espressione post produzione padroneggia nel mondo della produzione audiovisiva, per il suo videoclip, l’artista ha avuto a disposizione una successione di dodicimila ritagli di carta, che, senza aggiunta di effetti, hanno dato vita ad un gioiellino dell’animazione. L’ideazione e la realizzazione dei frammenti è ad opera di Erez Horovitz . Enjoy! http://erezhorovitz.com/

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dzMN0TTpblg&feature=player_embedded#![/youtube]

 

 

Comments:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Registrati alla nostra newsletter per avere aggiornamenti editoriali dalla redazione.